Videotestimonianze 1

Tullio viene fare il Metodo in agosto del 2011 e oltre ad essere affetto da una forma di sclerosi lieve Tulio ha diversi problemi fisici: dolore cervicale costante, mal di testa, dolore forte al nervo trigemino,  non può tenere in mano piccoli oggetti perchè gli cadono per terra, non ha equilibrio, ha poca visibilità, e inoltre sul dorso maggiormente nella parte destra ha una bella gobbetta. Tulio si sente sempre stanco nonostante gli esercizi fisici che fa ogni giorno. Dopo circa un anno e mezzo Tulio racconta la sua esperienza dopo avere ricevuto il metodo AtlasPROfilax®.

Marco riferisce di avere dolori e tensioni cervicali da molto tempo e di aver provato già altre tecniche, ma con risultati poco duraturi. Marco ha mal di testa spesso ogni fine settimana e un dolore al ginocchio che compare sempre quando gioca a calcetto in movimenti di carico o nel cambio direzione. Dopo circa 7 mesi dall'applicazione del metodo AtlasPROfilax® Marco soddisfatto dei benefici ottenuti rilascia questa videotestimonianza.

Rosa effettua il Metodo nel 2011 perché ha sempre forti dolori alla cervicale, alla schiena, dolore al gomito destro, il bacino inclinato sul lato sinistro e in avanti, dolore costante alle ginocchia, caviglie e polsi gonfi, gastrite cronica con reflusso esofageo. La notte non riesce a dormire per il dolore, si gira continuamente nel letto cercando una posizione di sollievo, ma non la trova, così al mattino si alza a fatica ed è stanca. Dopo circa un anno Rosa racconta brevemente la sua esperienza e i benefici ottenuti dopo l’applicazione del metodo AtlasPROfilax®.

Michele ha 33 anni è un agente di commercio e gioca a calcio dall’età di 7 anni. Si lamenta spesso di un dolore e tensione a livello lombare soprattutto quando guida e durante le partite che lo tormenta da molti anni. Ha già provato più volte alcuni massaggi e tecniche, ma con risultati solo temporanei e non definitivi. Così a Dicembre del 2010 decide di fare il trattamento AtlasPROfilax® tramite un consiglio di un suo amico di pallone che lo aveva già provato. 

Oggi Alessio ha 35 anni ed è affetto da sclerosi multipla da circa dieci anni. Alessio oltre alla malattia ha sempre sofferto di molta rigidità muscolare al collo e alle braccia. Quando guida per un po’ di tempo la rigidità muscolare che lo colpisce sul collo e le braccia aumenta e lo costringe molto spesso a fermarsi e interrompere la guida.
Alessio quando piega la testa in avanti ha sempre una scossa che parte dal collo seguendo tutta la spina dorsale fino alla zona lombare.
Nel 2009 viene a conoscenza di AtlasPROfilax® tramite internet  e incuriosito prova il trattamento.
Nel 2013 dopo circa 4 anni Alessio rilascia questa sua video testimonianza riportando i suoi benefici ottenuti dopo l’applicazione del trattamento. 

Dhyana riferisce di avere spesso dolore su tutta la colonna vertebrale, si sente stanca e non riesce a stare dritta, spesso si alza con il torcicollo, altre volte rimane bloccata a livello lombare a causa del "colpo della strega". Ha fatto il trattamento atlasprofilax e adesso dopo un anno sentite cosa ha da dire.

Raffaele D. ha 48 anni accusa da molto tempo mal di testa con nausea e giramenti di testa frequenti, tensioni cervicali ruotando il collo, dolori e tensioni lungo la schiena e poca energia in generale. Effettua il trattamento a Marzo del 2012, e dopo un anno abbondante rilascia una sua testimonianza e i benefici ottenuti.

 

 

Sorpreso dall'effetto immediato di AtlasPROfilax! Erwin dalla Val Badia in Alto Adige. Soffriva di tensioni cervicali e mal di schiena, si sentiva "storto" e dormiva male svegliandosi piú volte di notte, così facendo oltre ai disagi fisici il suo sonno risultava costantemente disturbato. Dopo l'applicazione del metodo AtlasPROfilax si é sentito subito piú dritto, giá dalla prima notte ha dormito meglio e i dolori alla zona cervicale sono passati dopo 2 giorni. Un beneficio immediato e duraturo. Erwin ha fatto il Metodo da Sara Palita.

Salvatore Sebastiano, di anni 76, riferisce di avere fin da bambino dolori alle ossa, spalle e gambe, adesso in pensione gli piace andare in campagna e dedicarsi alle piante e animali. Spesso avverte forti dolori, non può zappare la terra, si deve fermare e riposare, questo lo fa sentire triste e stanco. Così decide di venire nel mio studio e fare il trattamento atlasprofilax, adesso sentite cosa ha da dire.