• mal di schiena
  • emicrania
  • fibromialgia
  • ernia del disco
  • ronzii o fischi nelle orecchie
  • vertigine
  • rigidità e tensione zona cervicale
  • per la postura
  • dolori o tensioni muscolari persistenti

Atlante e Benessere

L’Atlante oltre ad essere un elemento portante della testa è anche un sistema di:

  • Sospensione
  • Controllo
  • Bilanciamento

della colonna vertebrale e dell’intero scheletro umano.


Il peso della testa (4kg – 6kg) se non è bilanciato correttamente sull’Atlante, tramite forza di gravità può influenzare costantemente un disequilibrio che si ripercuote “a cascata” su tutto l’apparato scheletrico e muscolare con effetti negativi sulla postura.

Comunicazione e malposizione: in relazione all’angolo di rotazione dell’Atlante avviene un ridimensionamento del foro occipitale e del canale vertebrale. Di conseguenza il midollo spinale, diversi nervi cranici e altri fasci nervosi come pure le carotidi e diversi vasi sanguinei e linfatici sono sottoposti ad una pressione permanente. 

Si riscontrano effetti positivi nel vicino e nel lontano tempo dopo l'applicazione del Metodo per:

•Mal di testa o Emicrania

•Formicolio al viso, arti superiori o inferiori

•Spostamento del centro di gravità del cranio e, di conseguenza, della colonna vertebrale

•Mal di schiena

•Disturbi della digestione e dell’evacuazione causati da alterazioni di alcuni tratti del nervo vago

•Problemi alla mandibola e deglutizione

•Alterazione del tono muscolare con comparsa di contratture

•Ronzii o fischi nelle orecchie - Acufeni

•Disallineamento cervicale che può trasferirsi ad altri segmenti vertebrali, favorendo la scoliosi o eccesiva cifosi dorsale

•Torcicollo o tensioni muscolari della muscolatura cervicale

•Rotazione limitata o difficoltosa della testa

•Disturbi della coordinazione e dell’equilibrio

•Nausea in relazione a Vertigini, Giramenti di testa per tensione della muscolatura cervicale

•Colpo della strega

•Compressione nervi spinale

Dolori rachide cervicale

•Inclinazione eccessiva del bacino

•Apparente differenza di lunghezza degli arti inferiori

•Dolori diffusi: Dorso, Anche, Ginocchia, Gambe, Piedi

•Muscolatura generale molto contratta o soggetta a crampi muscolari

•Dolori o tensioni muscolari persistenti sulla muscolatura

•Gomito del tennista

•Tachicardia, Ipertensione/ Pressione bassa

•Otiti ricorrenti all'orecchio medio (infezione all'orecchio)

•Affaticamento cronico

•Sindrome da stanchezza cronica (Acidosi e Mercurio)

•Allergia al polline (Miglioramenti cause sconosciute)

•Difficoltà di apprendimento e Dislessia (difficoltà leggere e scrivere)

•Artrite se conseguenza di una postura scorretta

•Depressione (quando si presenta in concomitanza a dolori costanti o cefalee successive a colpi di frusta o traumi).

Aumento della probabilità di sviluppare ernie discali, protrusioni, discopatie